Maintenant @ 28DiVino Jazz

Un progetto diverso dal solito, questo Maintenant di Lucia Ianniello, che ho potuto gustare dal vivo al 28DiVino Jazz. In una serata particolare, purtroppo venata di tristezza visto che il concerto è stato dedicato a Giuseppe La Spina, il chitarrista del gruppo da poco scomparso per un incidente stradale. Ma, come spesso accade, ad una tristezza segue una speranza, e dunque ecco che il club si illumina di nuova luce, uno sguardo in prospettiva sul futuro.

Lucia Ianniello (tromba, composizioni e arrangiamenti), Diana Torti (voce), Paolo Tombolesi (piano, synth), Riccardo di Fiandra (basso elettrico). Le composizioni sono ispirate e liriche, angolose ed oniriche. La tromba di Lucia Ianniello è ben compendiata dalla voce di Diana Torti (In These Last Days), mentre l’utilizzo della loop station e del synth ben si addice a creare un mood moderno (come nel duo synth/tromba in Maintenant). Atmosfere contemporanee, che rimandano talvolta a Berio, con un occhio al blues più classico, come traspare dal playing di Paolo Tombolesi in Dans le coeur de gens. Ottimo anche Riccardo Di Fiandra, che ben sorregge l’impalcatura armonica dei brani.

Un progetto interessante, poetico, del quale è già pronto un disco di prossima pubblicazione. Da tenere d’occhio.

Annunci