Dedicato a Morricone il tour internazionale di Stefano Di Battista con il suo “Morricone Stories”

Partirà il 15 giugno da Lione il tour internazionale di Stefano Di Battista, che nelle scorse settimane ha riscosso molto successo con il suo album “Morricone Stories” pubblicato da Warner Music e dedicato al compositore e Premio Oscar Ennio Morricone, al quale era legato da una sincera amicizia e da diverse collaborazioni.     
Le sue immortali colonne sonore, più il brano “Flora” che scrisse proprio a Di Battista, saranno protagoniste di una lunga serie di concerti che fino a tutto settembre toccheranno diverse città italiane e francesi, e che
si estenderà a Turchia, Germania e Grecia: da alcune delle più importanti venue come Parigi, Nizza, Nantes, Cassis e Salon-de-Provence, a Istanbul, Monaco e Argos.         
In Italia,
spiccano i live alla Casa del Jazz di Roma (il 30 giugno: https://casadeljazz.com/evento/stefano-di-battista-morricone-stories/), Montalcino (21 luglio), Terni (24 giugno), Catania (8 agosto), Civitanova Marche (17 luglio), Selva di Fasano (12 agosto).           
Info sul tour completo
: https://www.anteprimaproductions.com/fr/artistes/jazz/1/stefano-di-battista.

In scaletta, un vero e proprio patrimonio della musica mondiale: le trascinanti melodie di Morricone suscitano da sempre forti emozioni, immagini e rimembranze cinematografiche. Una trama di armonie intelligenti che innesca nel pubblico un senso generale di piacere e riconoscimento. Attraverso i suoi arrangiamenti, Stefano Di Battista “gioca” con i temi del Maestro come se fossero materia magica, sostanza di quella speciale e misteriosa zona della musica che riempie quasi inspiegabilmente l’anima.      
Ecco che le celebri melodie morriconiane divengono perfetti standard jazz: una swingante e ironica Metti una sera a cena, l’incalzante Il buono il brutto e il cattivo che si rivela come un duello di improvvisazioni – col sax che prende la parte di quel breve spunto di note che all’origine fu ispirato dal verso del coyote – prima di sciogliersi nell’emozione purissima del Tema di Deborah di C’era una volta in America, che è una delle più belle invenzioni di Morricone, alla quale teneva moltissimo perché esprimeva molto bene il suo ideale di melodia scritta con un esiguo numero di note col massimo risultato. Per non dire della delicata rilettura di The mission, con un elegante passaggio dall’oboe originale al sax soprano. Presenti anche molte ricercatezze: dal brano Flora che il Maestro ha scritto a Di Battista fino a Verushka e ai due singoli Peur sur la ville e Cosa avete fatto a Solange?.

Con una carriera parallela tra l’Italia e la Francia, Stefano Di Battista ha collaborato con grandi nomi del panorama nazionale e internazionale, tra cui Michel Petrucciani, Elvin Jones, Jacky Terrasson, Jimmy Cobb, Richard Bona, Claudio Baglioni, Renato Zero, Fabrizio Bosso, Flavio Boltro, Rita Marcotulli, Baptiste Trotignon, Aldo Romano, Michel Benita, Adriano Celentano, Jovanotti, Tiromancino. Noto è anche il suo duo con la cantante, e moglie, Nicky Nicolai.

LINK
Info tour:
https://www.anteprimaproductions.com/fr/artistes/jazz/1/stefano-di-battista
Warner Music Germany: www.warnermusic.de/stefano-di-battista

CONTATTI
Catalogo Warner Music Italy https://www.facebook.com/WarnerMusicItalyCatalogo
Management:
Anteprima Productions www.anteprimaproductions.com

Ufficio Stampa per Warner Music: Fiorenza Gherardi De Candei tel. +39.328.1743236  e-mail info@fiorenzagherardi.com.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...